lunedì 20 gennaio 2014

Ricetta N.13 - Sformato di Zucchine

Buongiorno !!!

Finalmente riesco a postare una nuova ricetta da farvi provare...questi ultimi giorni tra esami, influenza e visite continue dal veterinario (ebbene si, la mia cucciolona Zara aveva preso il mal d'orecchio; non mangiava e faceva storie per farsi mettere le gocce...quindi un pò di casotto. Fortunatamente ora si sta riprendendo alla grande =) sono stati abbastanza impegnativi, però adesso vi aggiorno sui miei ultimi esperimenti culinari.

Stamattina dunque vi propongo la storia di uno sformatino, vanto e gioia di una delle mie zie; la zia in questione finche non mi ha visto prepararlo mi ha tartassato per giorni dicendo:
< Questa ricetta che ho trovato è semplice e a casa la adorano tutti! Perchè non la prepari anche tu? è buonissima, è buonissima, è buonissima...> vi lascio immaginare la scena...quindi incuriosita e stremata un giorno le ho risposto: < OK domani la provo! > ed ora eccoci qua.

Devo dire che non è niente male; certo è davvero una ricetta da cucinare all'ultimo minuto, niente di particolare, usata magari per riciclare le ultime cose che sono rimaste in frigo, però è sfiziosa e per niente complicata....insomma perfetta per le mie Lettrici Sprint!!!
Che tra i 1000 impegni della giornata riescono comunque a preparare qualcosa di buono e originale.

Fatto il mio solito preambolo, prepariamo insieme LO  SFORMATO DI ZUCCHINE...


INGREDIENTI PER 5 PERSONE:


  • 300gr, di zucchine
  • 250gr. di prosciutto crudo o cotto
  • 200gr.di mozzarella da cucina (non quella fresca per intenderci)
  • grana grattugiato q.b.
  • sale e pepe
  • pan grattatato q.b.
  • olio d'oliva q.b.



PREPARAZIONE:

Sciacquiamo le zucchine e tagliamole a rondelle, mettiamole in una ciotola con abbondante olio, sale, pepe e mescoliamo il tutto lasciando riposare il composto per una decina di minuti.
Nel frattempo accendiamo il forno e prendiamo una teglia quadrata dove disporremo un foglio di carta forno bagnato e strizzato.
Tagliamo la mozzarella a fettine sottili dopo diche iniziamo a comporre gli strati dello sformato: partiamo con le zucchine, poi il prosciutto, il grana, le fette di mozzarella e di nuovo le zucchine...continuare cosi fino a che non saranno finiti gli ingredienti.
In ultimo facciamo una copertura di pan grattato sulla superficie e inforniamo a 180° per 15min. circa.
Prima di togliere lo sformato dal forno, accendiamo la funzione Grill per qualche secondo in modo che la copertura diventi bella dorata.


                                                           Prima di essere infornato...



                                                                Cotto a puntino!



Spero vi piaccia...


A presto con altre golosità !!!

Annalì =)








lunedì 6 gennaio 2014

Ricetta N.12 - Pollo in Chips

Buongiorno a tutti e Buon 2014!!!

Com'è che si dice...anno nuovo vita nuova!

Si riparte con i buoni propositi e qual'è quello più gettonato tra le ragazze dopo i bagordi delle feste di Natale? 
Iniziare la dieta e perdere i Kg messi su nelle ultime settimane, yeah!!!

La cosa però non è semplicissima, sopratutto visto che oggi è la befana e siamo tutte sommerse da dolcetti e cioccolata....ma non disperate!!! In soccorso delle meno motivate(tipo me ^_^"), arriva la mia ricetta super-gustosa e super-leggera...

Prepariamo insieme il POLLO IN CHIPS...
....o più semplicemente, petto di pollo con panatura di patatine xD


INGREDIENTI per 5/6 Persone:

  • 1 confezione grande di petto di pollo
  • 1  busta da 500gr. di patatine (tipo san carlo per intenderci)
  • olio q.b.



PREPARAZIONE:

Per prima cosa trasferite poco alla volta le patatine dalla loto busta in una di quelle da congelatore, chiudetela bene per nn far uscire niente e con dei colpetti iniziate a sbriciolare le patatine...fate così fino a quando la busta originale non si sarà svuotata.

Ora che la panatura è pronta trasferitela in una ciotola capiente; prendete poi il pollo e dividetelo in bocconcini più piccoli, dopodiche schiacciateli, un bocconcino per volta, all'interno della ciotola delle patatine facendo una discreta pressione...vedrete che le patatine si attaccheranno automaticamente alla carne.

Dopo aver impanato tutti i pezzetti di pollo, foderate con della carta forno una teglia, spennellatela con un filo d'olio e adagiateci sopra i bocconcini di pollo. Se avanzano delle patatine cospargetele sopra i pezzetti che state per infornare.

Infine cuocete a 200° per 15min circa.








E' una ricetta davvero semplice, veloce e anche economica.

Qui ho accompagnato il mio pollo con dei pomodori tagliati a dadini e conditi con sale olio e origano, ma qualunque verdura farà al caso nostro.

(Certo basta che non iniziate a condirlo con salse varie che sennò altro che linea =P)

Un augurio speciale a tutte le Befanine in ascolto !!!



A presto con altre golosità !!!

Annalì  =)