martedì 17 dicembre 2013

Ricetta N.9 - Mini-brioches Natalizie

Buongiorno a tutti !!!

Oggi è una bellissima giornata e calza a pennello con la ricetta natalizia che voglio proporvi :)
Vi avevo parlato delle brioches che avevo preparato inaugurando il periodo natalizio, ebbene oggi vi faccio vedere come si prepara questa dolce e morbida merenda.


Iniziamo e prepariamo le mini-brioches natalizie...


INGREDIENTI:
  • 250gr. di farina manitoba
  • 250gr. di farina 00
  • 2 uova
  • 250ml di latte a temperatura ambiente
  • 80gr. di zucchero
  • 30gr. di burro o di olio (è uguale)
  • 2 bustine di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 1 barattolo di nutella ( a seconda di quanto lo volete farcire...io comunque parto, come base,  dal barattolo medio uhuhuh!!)
  • 1 tuorlo per spennellare
  • zucchero a velo 

PREPARAZIONE:

Questa ricetta l'ho preparata a mano...le mie potenti braccia sono meglio di un'impastatrice xD
Se però voi siete fortunate e non dovete sperare nel buon cuore di una mamma o di un fidanzato per avere una planetaria, un bimby o un robot da cucina...potete anche inserire gli ingredienti al loro interno et voilà!
comunque...Sciogliete il lievito di birra nel latte a temperatura ambiente.

Impastate le farine setacciate, la vanillina, le uova, lo zucchero e il latte con lievito sciolto per circa. 5 minuti. Aggiungete l’olio (o il burro a temperatura ambiente) e in ultimo il pizzico di sale.
continuate ad impastare bene per altri 10 minuti, senza avere fretta.
Una volta che l’impasto risulta ben amalgamato e morbido, adagiatelo dentro ad una scodella capiente, in cui avrete spennellato 1 cucchiaio di olio (non serve mettere altra farina).
Coprite con una busta di plastica o con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per ca. 4 ore.
Ora, arrivate a questo punto se qualcuno di voi mi legge più assiduamente dirà: "sicuro mo andrà qualcosa storto con il lievito!" Anche io ne ero sicura...ma invece, magia!!! Il lievito ha deciso di concedermi una tregua e fare il suo lavoro, quando ho visto l'impasto uscire quasi fuori dalla ciotola ero tipo così...

quindi ho potuto completare l'opera, olè!!!

L' impasto risulterà un pò appiccicoso, quindi dovrete lavorarlo un pò con della farina e poi dividerlo in tante pallette che diventeranno le nostre brioches....in realtà io non l'ho diviso in palline come di solito si vede nei siti di cucina, ma ho lasciato i pezzetti di impasto con forma irregolare perchè una volta cotti, volevo intagliarli (si lo so che di solito si intaglia la pasta prima della cottura, ma ero andata in crisi per colpa SEMPRE DEL LIEVITO che nn prendeva forma e quindi ho fatto di testa mia!!)
Dopo aver diviso l'impasto in tante parti stenderlo leggermente con il mattarello su una teglia coperta di carta forno e infornare a 180° per 25/30 minuti.
Una volta cotte le brioches, lasciatele raffreddare per qualche minuto e poi delicatamente quando sono ancora belle morbide, prendete le formine per biscotti più grandi che avete( io ho usato la calza e la campana) e incidete le brioches.
Vedrete che si intaglieranno senza troppi problemi...nel caso trovaste difficiltà potete aiutarci con un coltellino per rifinire i bordi.
Appena avranno la forma che avevate scelto tagliatele a metà ( tipo cornetto) e farcite con la nutella appena riscaldata nel microonde.

Il risultato è questo:




Come potete vedere alcune le ho lasciate di forma quadrata.
Vi assicuro che nonostante il mio "colpo di testa" sono molto buone e restano morbide morbide anche per la colazione del giorno dopo!

Spero vi piacciano.

Vi annuncio che la prossima ricetta sarà un "dolce disastro" giusto per tener fede al titolo del mio blog x)


A presto con altre golosità !!!

Annalì =)

Nessun commento:

Posta un commento